Il futuro nelle tue mani
Il futuro nelle tue mani
Comment are off

Accompagnatore turistico

test_fse2014_2020

Presso la segreteria dell’Agenzia formativa Filos, in via Negri 2 a Novara, sono aperte le preiscrizioni al corso di formazione per “Accompagnatore turistico” svolto in collaborazione con Agenzia di Accoglienza e Promozione Turistica Locale della Provincia di Novara. Il percorso gratuito, in quanto finanziato dalla Regione Piemonte, è rivolto a diplomate/i e laureate/i disoccupate/i, partirà nel mese di ottobre e avrà una durata totale di 424 ore. Si svolgerà in orario pomeridiano e avrà termine presumibilmente entro il mese di maggio del 2020. E’ previsto un periodo di stage di 80 ore che sarà svolto in affiancamento ad Accompagnatori turistici abilitati. Al termine dell’attività formativa, previo il superamento dell’esame finale
che si svolgerà di fronte ad un’apposita commissione nominata dalla Regione Piemonte, verrà rilasciato un attestato di Abilitazione all’esercizio della professione di “Accompagnatore turistico”.
Come indicato dalla DGR 27-11643 del 22/06/2009 è “Accompagnatore turistico” chi, per professione, accompagna persone singole o gruppi di persone nei viaggi attraverso il territorio nazionale o all’estero e fornisce elementi significativi e notizie di interesse turistico sulle zone di transito. L’Accompagnatore turistico accoglie i turisti all’inizio del viaggio e fornisce loro assistenza per tutta la sua durata, ha una buona capacità di gestione dei gruppi che accompagna, espleta le necessarie incombenze amministrative, risolve piccoli problemi che possono sorgere durante il viaggio o il soggiorno. Fornisce notizie di carattere descrittivo e informazioni utili ai turisti sulle zone comprese nell’itinerario del viaggio.
Per l’ammissione al corso, oltre al titolo di studio richiesto, è necessario superare una prova di ammissione che prevede una buona conoscenza, parlata e scritta, della lingua inglese (B2/C1), conoscenze di nozioni di
geografia e tecnica turistica, capacità organizzative, facilità di espressione e comunicazione, sono richieste inoltre buone competenze informatiche.

Status corso: Aperto

  Corso di 424 ore di cui 80 di stage 
Rivolto a GIOVANI (=>18 ANNI) E ADULTI (>29 ANNI) NON OCCUPATI CON  DIPLOMA O LAUREA
Scolarità richiesta Diploma di scuola secondaria di secondo grado / Diploma professionale o titolo equipollente conseguito all’estero.
Prerequisiti Diploma di maturità valido per l’accesso a tutte le facoltà universitarie o titolo di studio equipollente conseguito all’estero. Conoscenza della lingua inglese: Common European Framework of Reference for Language Learning and Teaching B2.
Per i cittadini stranieri: buona conoscenza della lingua italiana, parlata e scritta (Livello B1).
Certificazione Al termine verrà rilasciato un attestato di Abilitazione previo superamento della prova finale. Saranno ammessi alla prova finale gli allievi che avranno frequentato almeno i 2/3 del percorso formativo
Attività preliminari o selezione Superamento di una prova di selezione attitudinale finalizzata all’accertamento del possesso dei seguenti requisiti (svolta in parte sotto forma di test):
a) Buona conoscenza parlata e scritta della lingua straniera prevista nel corso (o delle lingue straniere previste nel corso);
b) Buona capacità di esposizione e di conversazione nella suddetta lingua (o più lingue);
c) Conoscenza di nozioni di geografia turistica e tecnica turistica;
d) Capacità organizzative;
e) Facilità di espressione e comunicativa;
f) Nozioni di informatica;
g) Per i cittadini stranieri buona conoscenza parlata e scritta della lingua italiana.
Al termine della prova di selezione sarà stilata una graduatoria dei primi 15 idonei ammessi al corso, degli idonei non ammessi e dei non idonei. In caso di rinuncia da parte di idonei ammessi, entro il limite massimo di assenze ammesso, si attingerà alla lista degli idonei non ammessi.
CREDITI: consistono nel riconoscimento di competenze certificate che
consentono al singolo corsista di essere esonerato dalla frequenza di alcune parti del percorso curricolare della qualifica. I crediti formativi possono essere di tipo scolastico, se derivano dal conseguimento di titoli di studio, o professionale, se attinenti a competenze Professionali.
Ai soggetti che posseggono i requisiti e che hanno superato la prova attitudinale potranno essere riconosciuti i crediti in sede di ammissione al corso. E’ inoltre previsto il riconoscimento di crediti ad personam basati sulle singole competenze dell’allievo, secondo quanto disposto dalla normativa regionale in materia di formazione professionale. I crediti formativi sono riconosciuti dall’ente organizzatore del corso, su richiesta dell’allievo che è tenuto a presentare tutta la documentazione necessaria. La richiesta di riconoscimento dei crediti deve essere presentata contestualmente alla domanda di ammissione al corso.
E’ facoltà degli allievi non avvalersi dei crediti formativi e frequentare il corso completo.
Il riconoscimento dei crediti formativi di norma non esonera dalla partecipazione all’esame finale scritto, orale e in lingua, fanno eccezione gli Accompagnatori turistici già abilitati in Piemonte che intendano ottenere l’abilitazione per ulteriori lingue straniere.
I crediti riconosciuti non possono superare il 90% delle ore complessive del corso, con esclusione delle ore di stage. per la definizione dei requisiti necessari all’elaborazione dei crediti si veda l’All. 1 alla DGR 27-11643 del 22/06/2019.
 Obiettivi e descrizione del corso Come indicato dalla DGR 27-11643 del 22/06/2009 è accompagnatore turistico o corriere chi, per professione, accompagna persone singole o gruppi di persone nei viaggi attraverso il territorio nazionale o all’estero e fornisce elementi significativi e notizie di interesse turistico sulle zone di transito, al di fuori dell’ambito di competenza delle guide turistiche. L’accompagnatore turistico sarà in grado di accogliere i turisti all’inizio del viaggio e fornire loro assistenza per tutta la durata del viaggio stesso, di espletare le necessarie incombenze amministrative, di risolvere piccoli problemi che possono sorgere durante il viaggio o il soggiorno. Saprà conversare in lingua. Avrà inoltre una buona capacità di gestione dei gruppi che accompagna.
Contenuti del corso Competenze per l’orientamento; competenze comuni e trasversali; pari opportunità; materie previste dalla DGR 27-11643 del 22/06/2009
Scadenza iscrizioni Termine ultimo per le iscrizioni: 31/10/2019
Nel caso le domande fossero inferiori alle attese le iscrizioni al corso rimarranno aperte fino al raggiungimento dei posti disponibili e comunque non oltre lo svolgimento del 30% delle ore corso.
Periodo Novembre 2019 – maggio 2020 con frequenza obbligatoria
Orario Diurno
Sede operativa Novara
Via Negri, 2
28100 Novara
Documenti necessari
  • Titolo di studio
  • Stato di disoccupazione e/o inoccupazione
  • Cittadinanza italiana o possesso di regolare permesso di soggiorno
  • N° 2 Marca da bollo di € 16
Iscrizioni La domanda dovrà essere presentata su apposito modulo da ritirare presso la segreteria
Data creazione 1 settembre 2019 Rv. 02 – Scadenza Dicembre 2019

Il corso è soggetto ad approvazione e finanziamento da parte della Regione Piemonte

Corsi presentati ai sensi del vigente Bando Regionale relativo alla chiamata ai progetti per le attività formative riferite alla lotta contro la disoccupazione.

I corsi sono rivolti a persone di entrambi i sessi (L.903/77;L.125/91)

piede_fse2014_2020

Info sull'autore