Il futuro nelle tue mani
Il futuro nelle tue mani
Comment are off

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI DISPONIBILITA’

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI DISPONIBILITA’ RELATIVE AL CONFERIMENTO DA PARTE DI FILOS SOCIETA’ COOPERATIVA DI UN INCARICO PER LO SVOLGIMENTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZIO NELL’AMBITO DEL PROGETTO INTERREG “MINPLUS”

 

Avviso finalizzato alla raccolta di dimostrazioni di interesse per lo svolgimento di attività di collaborazione e prestazioni di servizio riferite alla WP Covid.4 Sperimentazione del modello-formazione, prevista dal progetto Interreg MINPLUS Modulo Covid di competenza della società cooperativa Filos (soggetto partner). L’avviso è rivolto a enti del terzo settore che abbiano un’esperienza consolidata e documentata nel campo della ricerca sociale e nella gestione di percorsi di capacity building.

Attività previste

La pandemia ha creato e continua a creare situazioni di difficoltà e nuove emergenze, sia economiche che di carattere sociale. In particolare, sono i soggetti più deboli (tra cui i richiedenti asilo, i rifugiati e MSNA, protagonisti e beneficiari indiretti delle attività del Progetto MINPLUS) a pagare le conseguenze della crisi attuale. Anche i funzionari delle P.A.e le organizzazioni che a vari livelli definiscono interventi e politiche di supporto ai percorsi di accoglienza e integrazione, si trovano a fronteggiare una situazione resa ancor più complessa dalla pandemia.  L’emergenza ha contribuito a modificare il contesto al quale le politiche di governance sono chiamate a dare una risposta, e ha spinto ai margini dell’agenda politica i temi legati all’integrazione. A questo punto, diventa prioritario un utilizzo delle risorse aggiuntive, al fine di potenziare e riorientare le attività che questi soggetti sviluppano, finalizzandole al fronteggiamento delle nuove emergenze. La PA, e i soggetti del privato sociale che agiscono su suo mandato o in modo autonomo, si trovano ad affrontare compiti e sfide inediti nella governance dell’accoglienza e dell’integrazione. In particolare, è sempre più sentita l’esigenza di un coordinamento delle attività che la rete territoriale dei vari soggetti porta avanti. Il modulo Covid si propone dunque di fornire a questi nuovi strumenti per fronteggiare le nuove sfide. Il soggetto incaricato si occuperà di progettare e realizzare un’azione di rafforzamento delle competenze richieste agli operatori sia pubblici che privati, attraverso un percorso di capacity building che sarà focalizzata sia sulle metodologie specifiche di intervento che sulla costruzione di strumenti di governo territoriale del lavoro di rete. L’attività, articolata sulla progettazione dell’intervento e su almeno quattro incontri di capacity building con i soggetti della rete che andrà costituendosi, si concentrerà, sul rafforzamento delle conoscenze e delle competenze degli operatori degli enti pubblicie privati attivi nel campo dell’accoglienza e dell’integrazione, che – insieme al networking tra le diverse organizzazioni – possa portare ad una maggiore consapevolezza e alla moltiplicazione delle azioni rivolte all’integrazione di richiedenti asilo e MSNA. Ove possibile, al termine del percorso il soggetto incaricato accompagnerà i soggetti protagonisti del percorso alla costruzione di un Protocollo che definisca i termini dell’accordo di cooperazione e collaborazione tra i soggetti firmatari. È inoltre prevista la stesura di un report finale riferito alle attività realizzate.

Durata

L’attività avrà una durata presumibile di 5 mesi, a partire dalla data di aggiudicazione e comunque fino alla conclusione delle attività progettuali.

Compenso

Compenso omnicomprensivo previsto pari a € 10.000 lordi.

Caratteristiche del soggetto interessato

L’Ente candidato dovrà dimostrare la propria esperienza attraverso una breve relazione riferita alle principali attività svolte negli ambiti della ricerca sociale, dei percorsi di accompagnamento e monitoraggio di progetti complessi e in attività di capacity building.

Profili professionali richiesti

L’Ente candidato dovrà segnalare una équipe di lavoro al cui interno dovranno essere presenti un coordinatore con adeguata esperienza e un facilitatore di percorsi di accompagnamento e di capacity building, con analoga esperienza.

Modalità per la presentazione della manifestazione di disponibilità

Gli Enti che manifestano il proprio interesse per lo svolgimento delle attività sopra elencate dovranno presentare la propria candidatura attraverso specifica lettera in cui segnaleranno la disponibilità ad assumere l’incarico e alla quale allegheranno una breve relazione riferita alle principali attività svolte negli ambiti previsti dall’avviso. E richiesta, inoltre, una dichiarazione riferita alla composizione dell’équipe individuata in cui il soggetto interessato si impegni, in caso di sostituzione riferita ai profili individuati, a mantenere inalterati i requisiti minimi indicati. Per ciascun membro dell’équipe individuata è richiesto dettagliato curriculum vitae comprovante le esperienze richieste.

Criteri di valutazione

Per valutare le singole manifestazioni di disponibilità saranno presi in considerazione i seguenti criteri (punteggio massimo assegnabile 60 punti):

  • Esperienza nell’ambito della ricerca socialedei percorsi di accompagnamento e monitoraggio di progetti complessi e in attività di capacity building 30 punti
  • Esperienza specifica riferita alle politiche e alle prassi finalizzate all’accoglienza e integrazione di richiedenti asilo e MSNA 10 punti
  • Composizione dell’equipe di ricerca (curriculum presentati)  20 punti

Stante l’urgenza di procedere all’affidamento dell’incarico, la documentazione potrà pervenire anche in formato elettronico entro il giorno 22 novembre 2021, con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, al seguente indirizzo:

FILOS SOC. COOP.

VIA NEGRI 2

28100 NOVARA

oppure

filos@legalmail.it

riportando nell’oggetto: AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI DISPONIBILITA’ RELATIVE AL CONFERIMENTO DA PARTE DI FILOS SOCIETA’ COOPERATIVA DI UN INCARICO PER LO SVOLGIMENTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZIO NELL’AMBITO DEL PROGETTO INTERREG “MINPLUS” – Modulo COVID

Le manifestazioni di disponibilità saranno valutate da un’apposita commissione che comunicherà i risultati della selezione entro il 10 giorni dalla scadenza della presentazione.

La scelta sarà effettuata sulla base della comparazione della documentazione presentata, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza.

Filos si riserva, a proprio insindacabile giudizio, la facoltà di non affidare alcun incarico o di affidarlo anche in presenza di una sola manifestazione di disponibilità.

Per informazione: Miranda Reino, reino@filosformazione.it

Il presente avviso sarà pubblicato sul sito del partner Filos filosformazione.it, presso la sede dello stesso Ente del Consorzio Intercomunale Servizi Sociali Ossola, capofila del progetto Minplus.

 

Novara, 15/11/2021

Prot. n.  57

Info sull'autore