Il futuro nelle tue mani
Il futuro nelle tue mani
Comment are off

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI DISPONIBILITA’ NELL’AMBITO DEL PROGETTO INTERREG “WAW”

 

AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI DISPONIBILITA’ RELATIVE AL CONFERIMENTO DA PARTE DI FILOS SOCIETA’ COOPERATIVA DI UN INCARICO PER LO SVOLGIMENTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZIO NELL’AMBITO DEL PROGETTO INTERREG “WAW”.

Avviso finalizzato alla raccolta di dimostrazioni di interesse da parte di società di consulenza/ singole figure professionali qualificate per lo svolgimento di attività di collaborazione e prestazioni di servizio riferite alla WP3.2 e WP 4.6 previste dal progetto Interreg WAW di competenza della società cooperativa Filos (soggetto partner) e della WP MACovid.1, in carico a Filos a seguito della presentazione di domanda di contributo a valere sul terzo Avviso del Programma di Cooperazione INTERREG VA Italia Svizzera per la realizzazione di un MODULO COVID approvata da parte AdG del Programma Interreg Italia Svizzera.

Attività previste dalle WP:

La società o Il/la professionista individuato/a dovrà operare in collaborazione con il/la projet manager dell’Ente nelle attività riferite alle seguenti WP:
La WP3.2 del progetto Woman at Work denominata “Ricerca transnazionale” prevede un’analisi del target del progetto costituito da donne in situazione di svantaggio socioeconomico e sanitario sui due lati della frontiera, definendo strumenti di analisi del target, dei vincoli e delle opportunità riferiti ai possibili percorsi di autonomia, delle risorse che soggetti pubblici e privati possono fornire nei territori di riferimento a supporto del percorso di inclusione. Obiettivo della WP sarà la definizione di un modello di intervento che possa favorire percorsi di autonomia socioeconomica del target di progetto.

La WP4 del progetto Woman at Work denominata “At work for job” prevede la progettazione, la sperimentazione e il monitoraggio di interventi volti alla promozione di una vita sociale autonoma, all’inclusione e al reinserimento socio lavorativo di donne in situazione di disagio. In particolare, la WP4.6 prevede l’inserimento socio lavorativo delle beneficiarie del progetto a seguito della costruzione o del consolidamento a livello transfrontaliero di reti territoriali composte da soggetti pubblici e privati. A questo fine il soggetto individuato dovrà operare nell’individuare e promuovere la rete transfrontaliera degli stakeholder di progetto ai vari livelli.
WP MACovid.1 prevede la supervisione sulle attività di analisi delle criticità venute a crearsi sui due lati della frontiera a causa della pandemia da Covid-19 in riferimento ai problemi e ai bisogni del target del progetto
WAW, ovvero donne in situazione di svantaggio dovuto a marginalità per problematiche di tipo sociale economico e/o sanitario. Il soggetto incaricato dovrà inoltre effettuare la supervisione e il monitoraggio delle attività di formazione degli utenti e del personale del partenariato in riferimento alle metodologie di erogazione, in presenza (ove possibile e compatibilmente con la situazione pandemica) o in e-learning attraverso l’uso di tecnologie multimediali.
N.1 Profilo relativo alla WP 3, WP4.6 e WP MACovid.1

Per la realizzazione delle attività sopra descritte e riferite alle WP3, WP 4.6 e WP MACovid.1, la società di consulenza/singolo professionista dovrà presentare una breve relazione, anche sottoforma di curriculum, riferita alle principali attività svolte negli ambiti della ricerca sociale, della progettazione e gestione di percorsi orientativi e formativi, del monitoraggio di progetti complessi. Data la funzione riferita all’analisi transfrontaliera (WP3) e quella orientata a favorire la creazione di una rete transfrontaliera di stakeholder (WP4.6), si richiede inoltre una conoscenza approfondita dei soggetti, sia pubblici che privati, operanti nel settore dell’inserimento socio lavorativo di donne in situazione di svantaggio sui territori su cui insiste il progetto, in particolare quelli presenti in Cantone Ticino.

Sono richiesti i seguenti requisiti minimi:

• Il titolo di studio richiesto è il Diploma di Laurea Magistrale in Scienze Politiche, Sociologia, Lettere.
• Esperienza almeno quinquennale negli ambiti della ricerca sociale, progettazione e gestione di percorsi formativi, delle politiche e delle prassi riferite all’inserimento socio lavorativo di soggetti svantaggiati, del monitoraggio di progetti complessi.
• Conoscenza dei soggetti operanti nel settore dell’inserimento socio lavorativo di persone in situazione di svantaggio sui territori italiani su cui insiste il progetto e del Cantone Ticino.
• Conoscenza dei dispositivi pubblici sui due lati della frontiera finalizzati a favorire i percorsi rivolti all’ inserimento socio lavorativo di persone in situazione di svantaggio.
• Ulteriori titoli saranno valutati in base al curriculum presentato
Modalità per la presentazione della manifestazione di disponibilità
La società di consulenza/singolo professionista che manifesta il proprio interesse per lo svolgimento delle attività sopra elencate dovrà presentare la propria candidatura attraverso specifica lettera in cui segnalerà la disponibilità ad assumere l’incarico e alla quale allegherà una breve relazione riferita
alle principali attività svolte negli ambiti previsti dal presente avviso, anche sotto forma di curriculum. Nel caso di società è richiesta, inoltre, una dichiarazione riferita al collaboratore/i individuato/i e in cui si impegni, in caso di sostituzione riferita al profilo individuato, a mantenere inalterati i requisiti minimi indicati.

Criteri di valutazione:

La procedura comparativa è basata sulla valutazione dei requisiti minimi richiesti, degli ulteriori titoli, delle attitudini e delle competenze emersi dai curriculum presentati.

Per ciascun candidato, la commissione effettuerà la selezione, attribuendo un punteggio complessivo massimo di 60 punti, così suddivisi:

• Esperienza specifica riferita alle politiche e alle prassi finalizzate all’inserimento socio lavorativo di soggetti svantaggiati 15 punti;
• Esperienza nell’ambito della ricerca sociale 10 punti;
• Esperienza nella progettazione e gestione di percorsi formativi e nel monitoraggio di progetti complessi 20 punti;
• Conoscenza del territorio e degli stakeholder a livello transfrontaliero 15 punti;

Durata:

L’attività avrà una durata di 18 mesi, a partire dal 15.05.2021 e comunque fino alla conclusione delle attività previste dal progetto.

Compenso:

Compenso ominicomprensivo lordo previsto pari a € 19.940 di cui WP3.2 (progetto WAW) € 8.000, WP4 (progetto WAW) € 5.000 e WP MACovid.1 (Modulo Covid) € 6.940.
Gli importi verranno considerati dalla data dell’incarico alla fine del progetto; il pagamento avverrà con periodicità trimestrale in funzione dell’attività svolta.  In riferimento a ciascun pagamento il Consulente / la società di consulenza redigerà un sintetico report delle attività svolte.

Modalità per la presentazione della manifestazione di disponibilità:
La società di consulenza/singolo professionista dovrà presentare la propria candidatura attraverso specifica lettera in cui sarà segnalata la disponibilità ad assumere l’incarico e alla quale sarà allegata una breve relazione, anche sottoforma di curriculum, riferita alle principali attività svolte negli ambiti previsti e comprovante le esperienze di cui è in possesso.
Dato il perdurare della crisi riferita al virus COVID-19 la documentazione potrà pervenire anche in formato elettronico entro il giorno 28 aprile 2021 con l’autorizzazione al trattamento dei dati personali, al seguente indirizzo:

FILOS SOC. COOP.
VIA NEGRI 2
28100 NOVARA
oppure
segreteria@filosformazione.it
riportando nell’oggetto:
AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONI DI DISPONIBILITA’ RELATIVE AL CONFERIMENTO DA PARTE DI FILOS SOCIETA’ COOPERATIVA DI UN INCARICO PER LO SVOLGIMENTO DI PRESTAZIONE DI SERVIZIO NELL’AMBITO DEL PROGETTO INTERREG “WAW” (Woman at Work) ID 1418951

Le manifestazioni di disponibilità saranno valutate da un’apposita commissione che comunicherà i risultati della selezione entro il 10 giorni dalla scadenza della presentazione.
La scelta sarà effettuata sulla base della comparazione della documentazione presentata, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza.
Filos si riserva, a proprio insindacabile giudizio, la facoltà di non affidare alcun incarico o di affidarlo anche in presenza di una sola manifestazione di disponibilità.
Per informazione: Miranda Reino, reino@filosformazione.it
Il presente avviso viene pubblicato sul sito del partner Filos www.filosformazione.it e sul sito del progetto Interreg WAW (Woman at Work) ID 1418951

http://www.wawinterreg.org/avvisi.php

Novara, 16 aprile 2021

La direttrice

Marcella Freddi

Info sull'autore