Il futuro nelle tue mani
Il futuro nelle tue mani
Comment are off

Tecnico di laboratorio chimico

1442318219_labStato: Chiuso

Durata: 600 ore (di cui 240 di stage)
Rivolto a: Giovani (>18 anni) e adulti (>25) disoccupati
Termine ultimo per le iscrizioni: 15/10/2013

 

 

Scheda corso

Rivolto a Giovani (>18 anni) e adulti (>25) disoccupati
Scolarità richiesta Diploma
Prerequisiti Competenze informatiche a livello ECDL o analoghe certificazioni. Per i cittadini stranieri conoscenza della lingua italiana a livello B2 del “Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue”: Comprende le idee principali di testi complessi su argomenti sia concreti che astratti, comprese le discussioni tecniche sul suo campo di specializzazione. È in grado di interagire con una certa scioltezza e spontaneità che rendono possibile una interazione naturale con i parlanti nativi senza sforzo per l’interlocutore. Sa produrre un testo chiaro e dettagliato su un’ampia gamma di argomenti e spiegare un punto di vista su un argomento fornendo i pro e i contro delle varie opzioni.
Altri titoli ammessi o richiesti Diploma di scuola secondaria di secondo grado: Diploma di Perito in Chimica, Materiali e Biotecnologie o congruente. Per coloro che non sono in possesso dello specifico diploma le competenze minime in ingresso saranno valutate da un apposita commissione costituita da un rappresentante dell’Agenzia Formativa, dell’ITI Omar e da un esperto con competenze professionali nel settore chimico farmaceutico. Per quanto riguarda i cittadini stranieri o coloro che non sono in possesso del titolo di studio si applica quanto previsto DGRegione Piemonte n.152-3672 del 02/08/2006: Articolo 9 Standard di erogazione ” Al fine di garantire la massima possibilità di accesso ai percorsi formativi postdiploma e postqualifica, le agenzie formative sono tenute ad ammettere ai corsi gli utenti non diplomati che abbiano superato le prove predisposte, con il medesimo obiettivo, per l’ingresso nei percorsi Ifts, oltre alle altre prove selettive, se previste”. Coloro che si avvarranno delle prove IFTS per l’ammissione al corso dovranno comunque essere valutati dall’apposita commissione in riferimento alle competenze minime in ingresso.
Certificazione Al termine verrà rilasciato un attestato di Specializzazione  previo superamento della prova finale. Si è ammessi a tale previa frequenza di almeno i 2/3 dell’intera durata del percorso
Attività preliminari o selezione L’ammissione al corso sarà preceduta da un momento orientativo in cui saranno esplicitati obiettivi, impegni e informazioni sul profilo professionale e sugli sbocchi occupazionali. Se gli iscritti supereranno il numero di 15 sarà organizzata una prova di selezione costituita da un colloquio, attraverso cui saranno valutati (attraverso una griglia di osservazione) la propensione e la disponibilità alla frequenza al corso. Per gli stranieri saranno valutate le competenze linguistiche, che dovranno risultare al livello B2. Per coloro che non sono in possesso di una certificazione riconosciuta (ECDL o analoga) le competenze informatiche saranno verificate attraverso una prova di analogo livello. A coloro che non sono in possesso del titolo di studio diploma di scuola secondaria di 2° grado saranno somministrate le prove predisposte per l’ingresso nei percorsi Ifts. Saranno sottoposti alla valutazione in riferimento alle competenze minime in ingresso da parte di un apposita commissione costituita da un rappresentante dell’Agenzia Formativa, dell’ITI Omar e da un esperto con competenze professionali nel settore chimico farmaceutico, coloro che avranno superato le prove IFTS e coloro che non possiedono Diploma di Perito in Chimica, Materiali e Biotecnologie o congruente
Obiettivi e descrizione del corso Il corso è caratterizzato da una forte connotazione professionalizzante connessa al fabbisogno di personale espressa da alcune aziende del settore chimico farmaceutico del territorio, in riferimento a questa figura professionale. Il percorso formativo è finalizzato alla preparazione di una figura professionale che possa operare all’interno dei laboratori di industrie chimico-farmaceutiche o in istituti pubblici e privati che si occupano di ricerca nel settore farmaceutico. Il tecnico di laboratorio, sotto la supervisione dei ricercatori, opererà nel processo analitico chimico-fisico applicando le procedure previste a partire dal campionamento fino alla definizione del referto. Si occuperà di attuare le procedure analitiche secondo il modello della buona prassi di laboratorio descrivendo modelli analitici strumentali finalizzati all’ ottimizzazione delle stesse. Lavorerà a progetti tenendo conto della normativa sulla protezione ambientale e sulla sicurezza degli ambienti di lavoro. Collaborerà nel realizzare la sintesi di prodotti chimico-farmaceutici mediante processi a basso impatto ambientale. All’interno dei reparti produttivi dell’industria chimico-farmaceutica si occuperà di analizzare le possibili deviazioni di processo e l’impatto sulla qualità del prodotto, raccoglierà dati relativi alla sicurezza delle reazioni chimiche nel rispetto le misure per la tutela ambientale. Nelle varie unità formative saranno trattati argomenti relativi all’operatività nel processo analitico nelle sue varie forme, come i metodi spettrofotometrici, cromatografici, di analisi chimica farmaceutica e tossicologica. Tutto ciò alla luce della normativa nazionale e internazionale, delle nuove tecnologie per il controllo ambientale e gli elementi di chimica verde e sostenibile.
Contenuti del corso Competenze per l’orientamento; competenze comuni e trasversali; tecnologie informatiche; analisi chimica strumentale; tecnologie chimiche industriali; sostenibilità del processo e del prodotto; sintesi organiche speciali.
Scadenza iscrizioni Termine ultimo per le iscrizioni: 15/10/2013
Nel caso le domande fossero inferiori alle attese il bando rimarrà aperto sino allo svolgimento del 30% delle ore corso o al raggiungimento dei posti disponibili.
Periodo Novembre/giugno con frequenza obbligatoria
Orario Diurno
Sede operativa Novara
Via Negri 2
28100 Novara
Documenti necessari Stato di disoccupazione e/o inoccupazioneCittadinanza italiana o possesso di regolare permesso di soggiornoN° 2 Marca da bollo da € 16
Iscrizioni La domanda dovrà essere presentata su apposito modulo da ritirare presso la nostra sede operativa
Data creazione 17 settembre 2013 Rv. 00 – Scadenza Settembre 2014
Info sull'autore