WAW: Women At Work

lezione di sartoria

Il progetto WAW

Attualmente stiamo portando avanti il progetto INTERREG Italia- Svizzera “WaW – Women At Work”  Il progetto promuove l’inserimento lavorativo di donne fragili.

E’ realizzato da  un partenariato transnazionale composto da soggetti pubblici e privati: la Cooperativa sociale Il Sentiero, la Cooperativa sociale La Clessidra, IRS – Istituto per la ricerca sociale, l’ Azienda Informatica GLab, l’ Azienda Speciale di Formazione “Scuola Paolo Borsa”, ente strumentale del Comune di Monza, L’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, la Clinica svizzera Santa Croce.

Women At Work è un progetto finalizzato all’inclusione socio lavorativa di donne in condizioni di particolare fragilità attraverso azioni di ricerca e sperimentazione di modelli innovativi, grazie anche allo scambio transnazionale.

La ricerca ha preso le mosse dall’analisi dei contesti territoriali di riferimento e della rispettive policy nazionali e regionali a supporto dell’inclusione sociale e socio lavorativa delle donne in condizione di particolare vulnerabilità. Attraverso le interviste agli stakeholders è stato possibile definire i bisogni della popolazione target e delineare i modelli di intervento volti a favorirne l’autonomia e l’inserimento lavorativo, arrivando a quantificare i costi sociali in caso di NO ACTION.

Sul territorio novarese a giugno 2021 ha preso il via la sperimentazione del modello definito. 25 donne in condizioni di particolare vulnerabilità sono state coinvolte con la proposta di percorsi modulari e flessibili basati sul rinforzo dell’autostima e sullo sviluppo di capacità di problem solving attraverso attività laboratoriali che consentano alle donne di “allenarsi” e riscoprirsi capaci, riconquistando la fiducia nelle proprie potenzialità anche in presenza di difficoltà.

La situazione pandemica ha portato all’aggravamento della condizione di svantaggio in particolare delle donne target del progetto. Il percorso è stato quindi implementato con moduli specifici sull’igiene e la prevenzione COVID e sullo sviluppo di competenze digitali per favorire l’utilizzo di APP diventate ormai necessarie per l’accesso a moltissimi servizi.

Link al sito 

Login