Elementi di gestione del magazzino

L’Addetto magazzino e logistica è una figura in grado di stoccare e movimentare in entrata e in uscita le merci in magazzino sulla base del flusso previsto ed effettivo di ordini o rientri. E’ in grado di provvedere all’imballaggio, alla spedizione, alla consegna delle merci e registrare i relativi dati informativi. Opera e controlla il proprio lavoro con un discreto livello di autonomia in conformità con i processi codificati. Iscriviti al corso tramite il modulo online: https://forms.gle/cp7CoCvbcsHA7uBu6
Elementi di gestione del magazzino
Destinatari:
– giovani disoccupati tra 18 e 29 anni già con un’esperienza lavorativa anche solo di tirocinio extracurriculare,
– adulti disoccupati, compresi i percettori di RdC,

Finalità del corso: l’Addetto magazzino e logistica è una figura in grado di stoccare e movimentare in entrata e in uscita le merci in magazzino sulla base del flusso previsto ed effettivo di ordini o rientri. E’ in grado di provvedere all’imballaggio, alla spedizione, alla consegna delle merci e registrare i relativi dati informativi. Opera e controlla il proprio lavoro con un discreto livello di autonomia in conformità con i processi codificati. L’Addetto magazzino e logistica può inserirsi all’interno di un’organizzazione commerciale o industriale di qualsiasi settore economico o dimensione.

Durata: 90 ore comprensive di prova finale per la patente del carrello elevatore.

Requisiti minimi: Licenza media

Modalità di selezione: per tutti i partecipanti è previsto un colloquio motivazionale di orientamento. Inoltre, ai destinatari che non sono in grado di documentare le conoscenze informatiche (sistema operativo), viene somministrata una prova selettiva per l’accertamento di tale prerequisito.

Obiettivi: il modulo “ELEMENTI DI GESTIONE DEL MAGAZZINO” è finalizzato a trasmettere le conoscenze di base per intervenire nella gestione dei flussi logistici, eseguendo le operazioni di ricevimento, stoccaggio e spedizione delle merci nel rispetto delle procedure interne e dei piani di sicurezza aziendali, e per registrare i movimenti di magazzino con l’ausilio di supporti informatici.
Questo modulo riconosce un credito formativo valido per l’ottenimento della qualifica di “Addetto magazzino e logistica”.
All’interno del percorso sarà erogata la formazione del lavoratore addetto alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo secondo quanto previsto dall’allegato A all’accordo Stato-Regioni del 22/02/2012, all. VI, all’interno del quale sono individuati i requisiti minimi dei corsi di formazione teorico-pratici per lavoratori addetti alla conduzione di carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo. L’esame finale si svolgerà da parte di un soggetto accreditato per il rilascio dell’abilitazione.

Contenuti principali:
– Elementi di merceologia;
– Tecniche di gestione del magazzino;
– Rischi specifici correlati alle attività di gestione del magazzino;
– Organizzazione della sicurezza aziendale;
– Procedure di ricevimento;
– Elementi di stoccaggio delle merci;
– Procedure di spedizione e distribuzione;
– Elementi di informatica connessi ai gestionali di magazzino.

Orario: Diurno. Aprile 2022/Maggio 2022 con frequenza obbligatoria.

Termine ultimo per le iscrizioni: 30/03/2022. Nel caso le domande fossero inferiori alle attese il bando rimarrà aperto sino allo svolgimento del 25% delle ore corso o al raggiungimento dei posti disponibili.

La domanda dovrà essere presentata attraverso l’apposita domanda cartacea presso la segreteria o sul modulo online.
  • Giovani maggiorenni
  • Adulti disoccupati
  • Adulti in cassa integrazione

Gratuito

Il corso è soggetto ad approvazione e finanziamento da parte della Regione Piemonte

Corsi presentati ai sensi del vigente Bando Regionale relativo alla chiamata ai progetti per le attività formative riferite alla lotta contro la disoccupazione.

I corsi sono rivolti a persone di entrambi i sessi (L.903/77;L.125/91)

Corsi consigliati

piciaccia@filosformazione.it

Gratuito

Parte il corso da Acconciatore per acquisire l’attestato di ABILITAZIONE PROFESSIONALE di DIRETTORE TECNICO DEL SETTORE ACCONCIATURA per chi non possiede la qualifica

Gratuito
La figura del Mediatore interculturale facilita la comunicazione tra individuo, famiglia e comunità nell’ambito delle azioni volte a promuovere e favorire l’integrazione sociale dei

Login