Tecnico installatore e manutentore di reti locali

Questa figura opera nell’ambito della installazione di hardware e software, avendo a disposizione le specifiche di una rete di computer. E’ in grado di realizzare una rete di computer, renderla operativa ed effettuare su di essa eventuali interventi di manutenzione. Nello svolgimento della propria attività ricerca ed utilizza la documentazione tecnica necessaria anche in lingua inglese. Opera in team in raccordo con il progettista o il Tecnico sistemista della rete, si interfaccia con l’assistenza tecnica esterna.
reti locali
Tecnico installatore e manutentore di reti locali
Rivolto a: Giovani maggiorenni e adulti disoccupati, in cassa integrazione o percettori del reddito di cittadinanza che abbiano sottoscritto il patto per il lavoro.

Scolarità richiesta: Scuola secondaria di II grado, Diploma professionale o Qualifica Professionale e/o esperienza professionale coerente
Durata: Corso annuale di 600 ore (di cui 240 ore di stage).

Costi a carico dell’utente: Corso GRATUITO. Progetto cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo, nell’ambito del Programma Operativo FSE Piemonte 2014-2020, direttiva Formazione per il lavoro 2021/2024.
Certificazione: Al termine verrà rilasciato un attestato di SPECIALIZZAZIONE previo superamento della prova finale. Si è ammessi a tale prova, previa frequenza di almeno 3/4 di ciascuna annualità.

Attività preliminari o selezione: Colloquio motivazionale e attività di orientamento. Prova per l’accertamento delle competenze in ingresso.

Obiettivi e descrizione del corso: Il corso rilascia la Specializzazione in Tecnico Installatore e Manutentore di reti locali. Questa figura opera nell’ambito della installazione di hardware e software, avendo a disposizione le specifiche di una rete di computer. E’ in grado di realizzare una rete di computer, renderla operativa ed effettuare su di essa eventuali interventi di manutenzione. Nello svolgimento della propria attività ricerca ed utilizza la documentazione tecnica necessaria anche in lingua inglese. Opera in team in raccordo con il progettista o il Tecnico sistemista della rete, si interfaccia con l’assistenza tecnica esterna. I requisiti richiesti sono una Qualifica Professionale o il Diploma, e/o esperienza pregressa documentabile coerente con il percorso, la maggiore età e lo stato di disoccupazione o di cassa integrazione. Sono ammessi anche i percettori di reddito di cittadinanza che abbiano sottoscritto il patto per il lavoro. Sono previsti un accertamento delle competenze linguistiche (lingua italiana) informatiche e logico-matematiche e un colloquio motivazionale.

Contenuti del corso: Le competenze che verranno trattate sono inerenti le conoscenze lato hardware (apparati quali armadi, cavi, schede di rete, dispositivi di rete e terminali utente) e quelle tipicamente software, inerenti la gestione dell’infrastruttura e le configurazione dei servizi da essa supportati. L’allievo sarà in grado di configurare e installare sistemi software per l’accesso degli utenti alla rete; connettere fisicamente utenze alla rete; installare, cablare e configurare dispositivi di rete; installare sistemi operativi lato server, abilitando i servizi per la gestione degli accessi degli utenti alle risorse di rete; utilizzare strumentazione per il monitoraggio e la diagnosi dei malfunzionamenti; gestire i servizi di rete, i servizi correlati ad internet, conoscere le procedure per la sicurezza delle reti e di ripristino di dati e loro funzionalità. Il sistemista lavora nel reparto IT delle medie e grandi aziende, pubbliche e provate, con importante mole di dati da gestire, in ogni settore produttivo, ha quindi la responsabilità di assicurare agli utenti qualità e disponibilità di un servizio informatico e/o di una infrastruttura digitale.

Scadenza iscrizioni: 30/01/2022. Nel caso le domande fossero inferiori alle attese il bando rimarrà aperto sino allo svolgimento del 25% delle ore corso o al raggiungimento dei posti disponibili.

Periodo: Gennaio 2022/Luglio 2022 con frequenza obbligatoria
Orario:Diurno, pomeridiano
Sede operativa: Novara Via Negri, 2.
Documenti necessari:
-Qualifica Professionale o Diploma
-Carta di identità / permesso di soggiorno
-Codice fiscale

Iscrizioni: La domanda dovrà essere presentata attraverso l’apposita domanda cartacea presso la segreteria o sul modulo online.
  • Giovani maggiorenni
  • Adulti disoccupati
  • Adulti in cassa integrazione

Gratuito

Il corso è soggetto ad approvazione e finanziamento da parte della Regione Piemonte

Corsi presentati ai sensi del vigente Bando Regionale relativo alla chiamata ai progetti per le attività formative riferite alla lotta contro la disoccupazione.

I corsi sono rivolti a persone di entrambi i sessi (L.903/77;L.125/91)

Corsi consigliati

piciaccia@filosformazione.it

Gratuito

Parte il corso da Acconciatore per acquisire l’attestato di ABILITAZIONE PROFESSIONALE di DIRETTORE TECNICO DEL SETTORE ACCONCIATURA per chi non possiede la qualifica

Gratuito
La figura del Mediatore interculturale facilita la comunicazione tra individuo, famiglia e comunità nell’ambito delle azioni volte a promuovere e favorire l’integrazione sociale dei

Login